2 dicembre 2020
Aggiornato 07:30
Calcio - Nazionali

Pjanic spavando: «Nessuna paura dell'Argentina»

Alla prima partecipazione ad una fase finale di un Mondiale, la Bosnia di Pjanic e Dzeko si prepara ad affrontare subito una delle grandi favorite per la vittoria finale, l’Argentina di Leo Messi.

RIO DE JANEIRO - In molti considerano la Bosnia, al pari del Belgio, una delle possibili sorprese di questi mondiali brasiliani. La concentrazione di talento all’interno della squadra è elevatissima ed i calciatori ne sono consapevoli: «Paura dell'Argentina? Noi non temiamo nessuno. Anche se sarà la prima partecipazione alla fase finale dei Mondiali della Bosnia, molti di noi hanno maturato recentemente una discreta esperienza internazionale: il nostro obiettivo è superare il girone».

Miralem Pjanic, alla vigilia del Mondiale, parla ai microfoni di Sky Sport. «Crediamo fermamente nelle nostre possibilità. Giocheremo contro una delle favorite, è vero, ma abbiamo la mentalità e le qualità giuste per affrontarla. Molti di noi giocano nei grandi campionati europei: sappiamo come dobbiamo affrontare certe sfide».