2 giugno 2020
Aggiornato 13:30
Calcio

Festa Milan a Chiasso per il ritorno di Kaką

per l'occasione in campo con la fascia di capitano. I rossoneri di Massimiliano Allegri battono 4-0 la formazione svizzera che milita nella seconda serie elvetica e in cui gioca l'ex di turno Gianluca Zambrotta

CHIASSO - Festa Milan a Chiasso per il ritorno di Kaką, per l'occasione in campo con la fascia di capitano. I rossoneri di Massimiliano Allegri battono 4-0 la formazione svizzera che milita nella seconda serie elvetica e in cui gioca l'ex di turno Gianluca Zambrotta. Il brasiliano ex Real Madrid, partito dietro le punte Robinho e Matri, č subito decisivo quando al 6' lancia Nocerino che a tu per tu col portiere Cappelletti, non perfetto nella circostanza, insacca. Al 22' il 2-0 del Milan č di Silvestre che incorna in rete su calcio d'angolo di Robinho. Al 40' ecco il 3-0 con Robinho che approfitta di una conclusione sbucciata di Matri per controllare e insaccare.

DEBUTTA ANCHE SAPONARA - Nella ripresa Allegri leva Kaką, comunque positivo il suo esordio, ed inserisce Niang. Poi č il debutto anche di Riccardo Saponara, finalmente a disposizione dopo la fastidiosa pubalgia che ne ha frenato la preparazione. All'86' č proprio il talento ex Empoli a festeggiare il suo primo gol in rossonero: raccoglie una corta respinta del portiere e insacca il 4-0. Soddisfatto Kaką sul suo ritorno in campo con la maglia del Milan: «Bello giocare oggi. Mi manca solo un po' di continuitą. A 31 anni devo imparare a selezionare bene le giocate, ma vedo tanti margini di miglioramento».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal