8 dicembre 2019
Aggiornato 15:00

Lewis Hamilton sceglie il profilo basso

A pochi giorni dall'esordio di Melbourne, il pilota inglese da quest'anno arrivato alla Mercedes ha rilasciato alcune dichiarazioni alla rivista britannica Autosport. «Non credo ci siano grosse aspettative attorno a noi»

MILANO - Lewis Hamilton sceglie il profilo basso. A pochi giorni dall'esordio di Melbourne, il pilota inglese da quest'anno arrivato alla Mercedes ha rilasciato alcune dichiarazioni alla rivista britannica Autosport. «Non credo ci siano grosse aspettative attorno a noi», ha detto Hamilton, nonostante la sua macchina nei test di Barcellona sia risultata la più veloce, spaventando Ferrari e Red Bull.

NON CI SONO GROSSE PRESSIONI - «Mi sento come se avessi un biglietto gratuito - prosegue il pilota -. Per noi è un anno nel quale non avremo il pacchetto migliore, ma per me è una grande sfida. Non ci sono grosse pressioni, è più importante per me trovarmi bene col nuovo team e migliorare. Credo che le pressioni ce le abbiano altri, che hanno ottime macchine e devono essere al top: noi abbiamo tutto da guadagnare».