4 agosto 2020
Aggiornato 22:00
Champions League 2012-13

Puyol carica il Barcellona: «Vogliamo il triplete»

Il difensone alla vigilia della sfida col Milan: «Noi attraversiamo un ottimo momento e crediamo nelle nostre possibilità: dovremo segnare almeno un gol e cercare di non concederne. Stiamo bene e vogliamo vincere tutto»

MILANO - Il Barcellona è carico, il suo capitano Carles Puyol anche di più. Il riccioluto difensore cercherà domani sera di guidare i blaugrana all'ennesima vittoria degli ultimi anni e vuole indicare la via ai compagni: «Noi attraversiamo un ottimo momento - ha spiegato Puyol nella conferenza della vigilia - e crediamo nelle nostre possibilità: dovremo segnare almeno un gol e cercare di non concederne. Stiamo bene e vogliamo vincere tutto».

Eppure Puyol non sembra fidarsi del Milan: «Rispetto alla scorsa stagione i rossoneri hanno cambiato parecchio - l'opinione del capitano catalano -, sono andati via giocatori importanti ma l'organico resta di tutto rispetto. Nello spogliatoio ne siamo consapevoli: se giochiamo male possiamo tranquillamente uscire». Poi Puyol ricorda il suo amore per i rossoneri: «Ho sempre avuto un debole per il Milan, è la mia seconda squadra».

Intanto il pensiero va a Tito Vilanova, l'allenatore del Barcellona, che non potrà essere della partita: è infatti in America per proseguire le cure contro il suo tumore. «È come se fosse qui con noi - le belle parole di Puyol -. Gli ho parlato di recente e l'ho sentito sollevato. Ha una grande forza d'animo, come tutti in questo club».