25 settembre 2020
Aggiornato 08:30
Calcio | Coppa Italia Tim Cup

Roma super, Atalanta eliminata

Una Roma sempre più convincente ha superato gli ottavi di finale di Tim Cup, battendo con un netto 3-0 l'Atalanta. Poco turn over per entrambi i tecnici, che presentano le due squadre all'Olimpico con una folta presenza di titolari

ROMA - Una Roma sempre più convincente ha superato gli ottavi di finale di Tim Cup, battendo con un netto 3-0 l'Atalanta. Poco turn over per entrambi i tecnici, che presentano le due squadre all'Olimpico con una folta presenza di titolari. A risaltare sono però le caratteristiche dei tenori giallorossi, capaci di tenere il pallino del gioco sin dai primi minuti del match. La manovra fluida dell'undici di Zeman beneficia anche di un errore di valutazione di Consigli che, al 21', interpreta male un tiro centrale di Pjanic, accompagnando la sfera in rete con un goffo intervento.

LA GARA - Passano solo 10 minuti e sull'asse Destro-Osvaldo arriva il raddoppio della formazione di casa. L'ex Siena inventa un suggerimento in area per l'italo argentino, bravo a prendere in contro tempo Consigli e Raimondi, che si ostacolano a vicenda nel tentativo fallito di evitare il 2-0.
Nella ripresa non cambiano i contenuti della sfida e arriva il terzo sigillo della Lupa. Pjanic serve a Destro un pallone con i giri contati, l'attaccante trova l'angolino con un destro a giro rasoterra, quando il cronometro segna il 51'.
Prima del triplice fischio arriva però l'unica nota stonata della serata del club della capitale. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Osvaldo rifila infatti una gomitata in pieno volto a Matheu, il direttore di gara Carmine Russo non ci pensa due volte ed estrae immediatamente il cartellino rosso l'undici romanista riesce comunque a condurre in porto l'ennesima vittoria di questo ottimo periodo. Nei quarti di finale della Coppa Italia Totti e compagni se la vedranno con la vincente di Udinese-Fiorentina.