18 settembre 2019
Aggiornato 01:30

Valverde vince sui Pirenei

Straordinaria vittoria di Alejandro Valverde nella 17esima tappa del Tour de France da Bagnères de Luchon a Peyragudes. Lo spagnolo della Movistar, in fuga fin dai primi chilometri, è stato protagonista di una grandissima prova sul percorso dell'ultimo tappone pirenaico

PARIGI - Straordinaria vittoria di Alejandro Valverde nella 17esima tappa del Tour de France da Bagnères de Luchon a Peyragudes. Lo spagnolo della Movistar, in fuga fin dai primi chilometri, è stato protagonista di una grandissima prova sul percorso dell'ultimo tappone pirenaico.

WIGGINS SEMPRE IN GIALLO - Sul Port de Bales, gran premio della montagia di 'Hors Catégorie', Valverde ha lasciato i suoi compagni di fuga ed è riuscito a prendere il vantaggio decisivo per vincere la tappa. A 19 secondi sono passati sul traguardo i due britannici del Team Sky, Christopher Froome e Bradley Wiggins, che mantiene la maglia gialla senza eccessivi problemi. Sull'ultima scalata c'è stato il crollo di Vincenzo Nibali, arrivato a 37 secondi da Valverde.

NIBALI MANTIENE LA TERZA POSIZIONE - Il ciclista messinese della Liquigas mantiene comunque la terza posizione, staccato di 2'41 da Wiggins e di 36 da Froome. La 18esima tappa, in programma venerdì, è caratterizzata da sali-scendi poco impegnativi: percorso adatto per una fuga da lontano.