20 ottobre 2020
Aggiornato 07:00
Calciomercato

Rodgers: Milan-Carroll? Si può fare

Il tecnico dei reds: «I prestiti possono portare benefici». Carroll era stato acquistato dal Liverpool a gennaio 2011, quando i Reds l'avevano prelevato dal Newcastle per la cifra record di 41 milioni di euro. Un investimento che finora non ha dato i frutti sperati

LIVERPOOL - Andy Carroll al Milan è qualcosa di più di una semplice voce di mercato. Il 23enne attaccante del Liverpool e della Nazionale inglese potrebbe trasferirsi al club rossonero con la formula del prestito. L'apertura arriva direttamente dal tecnico del Liverpool, Brendan Rodgers, che in un'intervista al Daily Telegraph assicura di non avere avuto contatti con la dirigenza milanista, ma non esclude l'ipotesi di cedere il giocatore in estate: «Il prestito? E' qualcosa che prenderei in considerazione - spiega Rodgers -. Non dirò che non lascerò mai andare via nessuno perché se fra due settimane un giocatore viene ceduto mi verrebbe rinfacciato. Quando si parla di prestiti, e questo vale non solo per Carroll, ci possono essere dei benefici a lungo termine per un club».

ACQUISTATO PER 41MLN DI EURO - Carroll era stato acquistato dal Liverpool a gennaio 2011, quando i Reds l'avevano prelevato dal Newcastle per la cifra record di 41 milioni di euro. Un investimento che finora non ha dato i frutti sperati, considerato che il bottino dell'attaccante è di 6 reti in 42 presenze in Premier League. «Un giocatore altrove può maturare esperienza - conclude Rodgers sempre a proposito dell'eventuale prestito - e una società può ritrovarsi un calciatore migliore, con più fiducia, sempre meglio che lasciarlo in panchina per gran parte della stagione. Andy viene dato sempre nel mirino di questa o quella squadra. Ho parlato col giocatore durante le vacanze ma non ci sono stati sondaggi per lui».