5 aprile 2020
Aggiornato 15:30
I verdetti finali della Serie A

Udinese in Champions, Lecce in B

Udinese ai preliminari di Champions League; Lazio, Napoli e Inter in Europa League; Genoa salvo, Lecce retrocesso in Serie B. Questi i verdetti della 38esima e ultima giornata di Serie A

MILANO - Udinese ai preliminari di Champions League; Lazio, Napoli e Inter in Europa League; Genoa salvo, Lecce retrocesso in Serie B. Questi i verdetti della 38esima e ultima giornata di Serie A. Il risultato che decide tutto arriva da Catania, dove l'Udinese si impone 2-0 sui siciliani e conserva il terzo posto. Allo stadio Massimino decidono i gol del solito Di Natale e di Fabbrini, mentre la squadra di Montella recrimina per un calcio di rigore fallito da Gomez nel primo tempo sullo 0-1.

QUARTO POSTO PER LA LAZIO - Dietro la squadra di Guidolin, che centra per il secondo anno consecutivo i preliminari di Champions, si posiziona la Lazio di Edy Reja che all'Olimpico batte 3-1 l'Inter in rimonta: nel primo tempo nerazzurri avanti grazie a un rigore di Milito (gol numero 24 in campionato), nella ripresa i biancocelesti trovano l'uno-due con Kozak e Candreva, poi Mauri sigla il definitivo tris nel recupero. La squadra di Stramaccioni chiude al sesto posto, mentre al quinto c'è il Napoli: la squadra di Mazzarri vince 2-1 al San Paolo contro il Siena, ma deve dire addio ai sogni di Champions.

GENOA SALVO - In coda fa festa il Genoa che, nel silenzio surreale di Marassi, batte 2-0 il Palermo (reti di Gilardino e Sculli nella ripresa) e brinda alla salvezza al termine di una stagione complicatissima. Piange il Lecce, che perde 1-0 a Verona contro il Chievo e retrocede in Serie B.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal