15 dicembre 2019
Aggiornato 22:00
Basket | Playoff NBA

Heat avanti, Grizzlies vivi

I Miami Heat hanno battuto 106-94 i New York Knicks in gara 5 e hanno così chiuso la serie 4-1, avanzando alle semifinali di Conference dove li attendono gli Indiana Pacers

MIAMI - Una serie si è chiusa mentre una si è riaperta dopo la nottata di playoff Nba. I Miami Heat hanno battuto 106-94 i New York Knicks in gara 5 e hanno così chiuso la serie 4-1, avanzando alle semifinali di Conference dove li attendono gli Indiana Pacers. La resistenza di New York è durata appena un quarto all'American Airlines Arena perchè nel secondo periodo LeBron James e Dwyane Wade hanno scavato il solco decisivo a suon di palle rubate e conseguenti schiacciate. Nella ripresa i ragazzi di Spoelstra si sono limitati ad amministrare il vantaggio, senza dare alcuna possibilità ai Knicks di rientrare, nonostante i 35 punti di un mai domo Carmelo Anthony. Per Miami ci sono i 19 punti di Bosh e Wade mentre James sfiora la tripla doppia con 29 punti, 8 rimbalzi e 7 assist.

In gara 5 a Memphis i Grizzlies hanno superato 92-80 i Los Angeles Clippers mantenendo aperta la serie, ora sul 3-2 per gli angeleni, che potranno chiudere il discorso sul parquet amico dello Staples Center in gara 6. Come nelle altre gare, Memphis è scappata via, raggiungendo anche il +24, ma i Clippers, guidati da Mo Williams, 20 punti, Chris Paul, 19, e Blake Griffin, 15 con 11 rimbalzi, sono rientrati fino sul -6 (85-79) a meno di un minuto dalla sirena finale. Questa volta però i Grizzlies hanno mantenuto il sangue freddo e ci ha pensato Rudy Gay, 14 punti, a chiudere il discorso. Per Memphis i migliori sono i due lunghi, Marc Gasol, 23 punti, e Zach Randolph, 19.