15 novembre 2019
Aggiornato 21:30

Manchester United: Giggs prolunga di un anno

Il centrocampista gallese indosserà la maglia dei Red Devils anche nella stagione 2012-2013. «Quando firmai il mio primo contratto certo non pensavo di restare qui per 22 anni»

MANCHESTER - Eterno Ryan Giggs. Il centrocampista gallese, che compirà 39 anni a novembre, ha prolungato di un altro anno il contratto che lo lega al Manchester United, squadra con la quale ha debuttato nella primavera del 1991. Giggs indosserà la maglia dei Red Devils anche nella stagione 2012-2013. «Quando firmai il mio primo contratto certo non pensavo di restare qui per 22 anni - commenta il campione gallese -. Mi sento ancora bene e so che posso dare dare ancora il mio contributo alla squadra per raggiungere nuovi successi».

Ferguson: Giggs è un giocatore meraviglioso - Il rinnovo di Giggs, ufficializzato dallo United con una nota apparsa sul sito ufficiale, è stato accompagnato dall'elogio di sir Alex Ferguson: «Ryan è un giocatore meraviglioso. E' in qualche modo l'emblema di tutte le mie squadre allo United. E' stato capace di reinventarsi costantemente e di adattarsi alle modifiche del gioco, con una costante fame di successi. In ogni allenamento, in ogni competizione, è sempre un esempio per gli altri».
Giggs, che detiene il record di presenze con la maglia del Manchester United, ha un palmares personale impressionante: 12 Premier League, 4 Fa Cup, 8 Community Shield, 3 Carling Cup, 2 Champions League, una Coppa delle Coppe, una Supercoppa europea, una Coppa intercontinentale e un Mondiale per club.