23 febbraio 2020
Aggiornato 11:30
Calcio | Milan

Maxi Lopez: Essere qui è un sogno

L'argentino entusiasta, promette massimo impegno. Sul rapporto con Allegri: Col mister non ho ancora avuto modo di parlare, avremo tempo per farlo. Ma lui sa che sono disponibile e che mi sto allenando

MILANO - «Il Milan è sempre stato la squadra dei miei sogni. Quando ero piccolo, mi svegliavo presto la mattina per guardare il calcio italiano e il Milan. Farò il massimo per restare qui a vita». Queste le parole del nuovo acquisto Maxi Lopez, nella prima conferenza stampa da rossonero.
L'argentino ripercorre l'ultima settimana, fondamentale per la sua carriera: «Galliani mi aveva detto che c'era da aspettare un po', è normale. Ero consapevole di tutta la situazione ed ero tranquillo - prosegue l'argentino -. Bisogna rischiare e io sono sempre stato fiducioso, il Milan è stato chiarissimo con me fin dal primo momento».

L'argentino entusiasta, promette massimo impegno - Maxi è entusiasta dell'ambiente rossonero e promette il massimo impegno per onorare la nuova maglia: «Mi hanno accolto benissimo e io voglio rendere al massimo già dalla prossima partita. Voglio aiutare la squadra, voglio sfruttare ogni opportunità. Il Milan deve provare a vincere tutto e io voglio dare una mano».
Sul rapporto con Allegri: «Col mister non ho ancora avuto modo di parlare, avremo tempo per farlo. Ma lui sa che sono disponibile e che mi sto allenando, quando deciderà io sarò pronto», conclude.