25 maggio 2019
Aggiornato 08:30
Tennis | Australian Open femminili

Azarenka regina, Sharapova ko

La russa travolta 6-3 6-0 e conquista il suo primo titolo dello Slam e da domani sarà la nuova numero uno del ranking Wta

MELBOURD - Victoria Azarenka si prende tutto. A Melbourne la tennista bielorussa travolge in due set (6-3, 6-0) Maria Sharapova nella finale dell'Australian Open, conquista il suo primo titolo dello Slam e da domani sarà la nuova numero uno del ranking Wta.

Senza storia il secondo set - La nuova regina del tennis femminile soffre solo in avvio di gara contro la Sharapova, che ottiene il break nel gioco di apertura dell'incontro. Sotto 0-2, 0-30, la bielorussa si sveglia dal torpore e mette nell'angolo l'avversaria: la Azarenka ottiene due break di fila e si porta sul 4-3 a suo favore. La partita in pratica finisce lì: la siberiana manca due palle break per pareggiare i conti e cede il set all'avversaria.
Senza storia il secondo set. La Azarenka, molto meno fallosa della rivale (12 errori gratuiti contro 29), chiude i conti dopo un'ora e 22 minuti di gioco e può liberare la sua gioia: la bielorussa scalza la danese Caroline Wozniacki dalla vetta del ranking, da domani sarà lei la nuova numero uno.