28 giugno 2022
Aggiornato 01:30
Calcio | Posticipo 19esima giornata di serie A

Bella Lazio, ma fa festa l'Inter

I nerazzurri vincono 2-1 in rimonta. La squadra di Ranieri conquista il settimo successo consecutivo in campionato, scavalca la Lazio in classifica e ora è solitaria al quarto posto, a -3 dall'Udinese, -5 dal Milan e -6 dalla capolista Juventus

MILANO - L'Inter batte 2-1 in rimonta la Lazio nel posticipo della 19esima giornata. A San Siro sono i biancocelesti a portarsi in vantaggio con Rocchi, ma i nerazzurri prima pareggiano con Milito, poi trovano il gol della vittoria con Pazzini. La squadra di Ranieri conquista il settimo successo consecutivo in campionato, scavalca la Lazio in classifica e ora è solitaria al quarto posto, a -3 dall'Udinese, -5 dal Milan e -6 dalla capolista Juventus.

La Lazio parte benissimo. Al 14' Rocchi sfrutta un errore di Lucio e si invola verso Julio Cesar, ma la sua conclusione si stampa sul palo. Ma alla mezz'ora Rocchi non sbaglia e trafigge il portiere nerazzurro con un diagonale preciso. Lazio in vantaggio, Inter in difficoltà. La squadra di Ranieri trova il pareggio al 44': Milito triangola con Alvarez e fulmina Marchetti.

Nella ripresa ci pensa Pazzini a portare in vantaggio i nerazzurri: al 63' l'attaccante scatta in posizione dubbia e segna con un preciso pallonetto di sinistro sull'uscita di Marchetti. Pochi minuti dopo la Lazio spreca il 2-2 con Klose che, tutto solo a centro area, calcia debolmente tra le braccia di Julio Cesar. Il forcing finale della squadra di Reja non produce effetti: finisce 2-1 per l'Inter.