15 novembre 2019
Aggiornato 18:00

Tronchetti: «Forlan? Interessante vederlo giocare nell'Inter»

Sneijder: «Mi voleva lo United, ma sto bene all'Inter». Stiramento per Thiago Motta che salterà il Palermo. Distorsione per Chivu

MILANO - «Forlan? Sono cose che succedono. Solo chi non lavora non commette errori. Ma è una situazione a cui si può già rimediare tra qualche mese, a gennaio. Sarebbe stato peggio se fosse stato irrisolvibile». Queste le parole di Marco Tronchetti Provera, presidente di Pirelli e membro del Cda dell'Inter, sul disguido che ha coinvolto il club nerazzurro e l'attaccante uruguaiano che non potrà giocare in Champions perchè ha disputato un turno di Europa League con l'Atletico Madrid.
Tronchetti Provera non ha dubbi sulle qualità del biondo attaccante: «Forlan è un campione e sarà motivo di interesse andare allo stadio a vederlo». La chiusura è dedicata al tecnico Gian Piero Gasperini: «Ha sempre fatto giocare un bel calcio».

Sneijder: «Mi voleva lo United, ma sto bene all'Inter» - Wesley Sneijder, in una intervista alla testata olandese Nusport, confessa di non aver mai desiderato davvero di lasciare la divisa nerazzurra per il Manchester United. «Se l'Inter non è il primo club al mondo - dice il trequartista - è il secondo. L'idea United? Non mi dispiaceva, sarei un folle a dire il contrario. C'è stato un momento in cui ero più vicino allo United, ma alla fine non se n'è fatto nulla». «La situazione - sottolinea - è ben diversa rispetto a quando ero al Real Madrid. Lì volevano mandarmi via, qui no.
E io sono felice a Milano, con il presidente, che non mi ha voluto cedere». «L'Inter - ha detto Sneijder - mi ha dato una chance quando ero in una strada chiusa, e io non lo dimentico. Mi sento a casa all'Inter. e non ho mai voluto andare via. Perchè non si sia concretizzato il passaggio allo United non lo so, forse non mi volevano fino in fondo».

Stiramento per Thiago Motta che salterà il Palermo - L'Inter ha reso noto che in serata il professor Franco Combi ha sottoposto agli accertamenti strumentali che si sono resi necessari dopo l'infortunio accusato da Thiago Motta durante il primo tempo della gara di qualificazione agli Europei 2012 tra Italia e Slovenia. Gli esami hanno confermato uno stiramento al bicipite femorale della coscia della gamba sinistra. Il giocatore salterà pertanto l'esordio in campionato domenica sera al «Barbera» contro il Palermo.

Distorsione per Chivu - Cristian Chivu, difensore dell'Inter, ha terminato anzitempo l'allenamento di oggi a causa di una distorsione alla caviglia sinistra. Sedute di scarico, dopo gli impegni con le rispettive Nazionali, per Giampaolo Pazzini, Andrea Ranocchia e Wesley Sneijder. Giornata di riposo per Luc Castaignos e Dejan Stankovic. Ricardo Alvarez, Luca Caldirola, Davide Faraoni e Joel Obi saranno a disposizione di Gian Piero Gasperini da domani.