26 agosto 2019
Aggiornato 08:30

Amburgo: Niente Juve, Elia è incedibile

Il ds dei tedeschi fa capire che l'esterno difficilmente partirà. Intanto dalla Francia anche Michel Bastos chiude le porte ai bianconeri

AMBURGO - «Non vogliamo cedere Eljero Elia e non abbiamo bisogno di venderlo». L'Amburgo chiude le porte alla Juventus per l'ala olandese. Frank Arnesen, ds dei tedeschi, fa capire che l'esterno difficilmente partirà. «E' un giocatore importante per noi - aggiunge il dirigente nella nota comparsa sul sito ufficiale dell'Amburgo -. Anche lui stesso nelle ultime settimane ha sottolineato più volte che vuole rimanere e che non ritiene necessario cambiare».

Intanto dalla Francia anche Michel Bastos chiude le porte ai bianconeri. «Amici lionesi, vorrei annunciare che ho deciso di restare all'Olympique Lione - queste le parole del brasiliano su Twitter -. E' qui che voglio vincere titoli. Qui c'è un ambiente nuovo, non sono mai voluto andare via a tutti i costi. Mi trovo benissimo». Nella caccia all'esterno, per la Juve rimangono sempre calde le piste che portano a Juan Manuel Vargas della Fiorentina e a Diego Perotti del Siviglia.