25 aprile 2024
Aggiornato 06:00
Calcio | Serie A

Cori contro Leonardo: deferito Gattuso

Lo ha deciso il procuratore federale Stefano Palazzi per gli insulti contro l'ex allenatore dell'Inter

MILANO - Gennaro Gattuso è stato deferito dalla Commissione disciplinare nazionale per i cori contro Leonardo. Lo ha deciso il procuratore federale Stefano Palazzi dopo aver esaminato gli atti di indagine relativi alle espressioni offensive proferite dal centrocampista e da Ignazio Abate al termine di Roma-Milan del 7 maggio scorso.

DEFERITO ANCHE IL MILAN - Gattuso è stato deferito «per avere proferito pubblicamente espressioni lesive nei confronti del tesserato Leonardo Nascimento de Araujo, allenatore dell'Inter, intonando più volte un coro offensivo unitamente ai sostenitori della sua società al termine di Roma-Milan». Deferito anche il Milan «per responsabilità oggettiva per i comportamenti ascritti al suo tesserato». Nessun provvedimento nei confronti di Abate «in quanto non è possibile, escludendo ogni ragionevole dubbio, affermare la partecipazione al coro contenente le espressioni offensive, dal suo inizio alla fine».