25 aprile 2024
Aggiornato 06:00
Mondiali | Flop francese

Evra: ora battere il Messico a tutti i costi

Il capitano francese dopo lo 0-0 con l'Uruguay: «Evitare le pressioni per l'ultimo match»

CITTÀ DEL CAPO - Lo scialbo 0-0 di ieri sera contro il Paraguay nel suo esordio ai Mondiali, costringerà ora la Francia a dover battere a tutti i costi il Messico nella prossima partita del Gruppo A, altrimenti, secondo il capitano dei bleus Patrice Evra, nell'ultimo match contro i padroni di casa del Sudafrica «la pressione sarà enorme». Messico e Sudafrica a loro volta avevano pareggiato per 1-1 nel pomeriggio. «La cosa buona è che sarà un match giocato a viso aperto, perché tutte e due dovremo vincere», ha detto Evra. «Non possiamo permetterci di arrivare all'ultimo match costretti a battere in casa loro i sudafricani. Abbiamo bisogno di battere il Messico per arrivarci più tranquilli. Ecco perché il pareggio di ieri è più frustrante. Perché dopo l'altro pari ci saremmo potuti ritrovare in una posizione vantaggiosa».