29 marzo 2020
Aggiornato 21:00
Primo atto a Phillip Island

Superbike, vincono Haslam e Checa

Fabrizio due volte sul podio è secondo nel Mondiale piloti

PHILLIP ISLAND - Il britannico Leon Haslam su Suzuki guida la classifica del Mondiale Superbike dopo il primo round della stagione 2010, che oggi sul circuito australiano di Phillip Island ha visto il romano Michel Fabrizio raccogliere un secondo ed un terzo posto con la Ducati nelle due manche di gara.

Haslam, primo nella Superpole di ieri, ha vinto Gara 1 al fotofinish precedendo di appena quattro millesimi Fabrizio e di 769 millesimi il giapponese Noriyuki Haga, terzo su Ducati. Il britannico Jonathan Rea (Honda) si è classificato quarto con un ritardo di 10sec. da Haslam precedendo di un soffio Max Biaggi, quinto in sella alla Aprilia davanti al francese Sylvain Guintoli (Suzuki) ed allo spagnolo Carlos Checa (Ducati). Hanno completato la top ten di Gara 1 il ceco Jakub Smrz su Ducati, l'ex iridato australiano Troy Corser (Bmw) e Lorenzo Lanzi, decimo su Ducati.

Combattuta anche Gara 2, con Checa primo al traguardo davanti ad Haslam, Fabrizio e Guintoli. Haga si è classificato quinto con un ritardo di 3» dallo spagnolo, mentre Rea si è piazzato sesto precedendo piuttosto nettamente Corser e Biaggi. La seconda manche ha confermato le difficoltà accusate per tutta la settimana da Lanzi, tredicesimo.

Nella classifica del Mondiale svetta Haslam con 45 punti davanti a Fabrizio (39), Checa (34), Haga (27), Guintoli (23), Rea (23), Biaggi (19) e Corser (16). Il campionato Superbike riprenderà tra un mese con il round portoghese di Portimato, in programma il 28 marzo.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal