15 settembre 2019
Aggiornato 21:30

Inter al lavoro negli Usa: trauma cranico per Toldo

Portiere vittima di un contrasto in partitella, esclusi ematomi

LOS ANGELES - Francesco Toldo non ha partecipato al secondo allenamento del ritiro estivo 2009 dell'Inter sui campi della UCLA a Los Angeles. Il portiere nerazzurro ha infatti riportato nella partitella giocata nella mattinata (locale) un trauma cranico in seguito a un contrasto di gioco.

Lo staff medico nerazzurro ha sottoposto immediatamente Toldo ad accertamenti presso l'ospedale universitario UCLA, attraverso i quali è stata esclusa la presenza di ematomi. Al portiere è stato però prescritto riposo assoluto per 48 ore, quindi saranno replicati gli esami strumentali.

Nel pomeriggio statunitense (la notte in Italia), poi, l'allenatore nerazzurro José Mourinho e lo staff hanno fatto svolgere al gruppo un lavoro tecnico atletico tattico, con esercitazioni specifiche a gruppi per lo sviluppo del gioco. Sedute individuali per David Suazo (potenziamento e rinforzo) e per Nelson Rivas (potenziamento e aerobico).