14 maggio 2021
Aggiornato 02:30

Ciclismo: Buffo monumento in Spagna, «La clavicola di Armstrong»

Vecchia bici piantata nel cemento luogo caduta a Castilla y Leon

MADRID - Una vecchia bicicletta bianca e azzurra con tanto di parafango, con la ruota posteriore piantata nel cemento ed un sellino arrugginito: è «La clavicola di Armstrong», così recita la targhetta alla base, un buffo monumento spuntato nella cittadina spagnola di Antiguedad (Palencia), nel luogo esatto in cui il ciclista texano è caduto un mese fa nel corso dell'ultimo Giro di Castilla y Leon. Una caduta che è costata a Lance Armstrong appunto la frattura della clavicola ed un conseguente intervento chirurgico, che ne mettono in dubbio la sua presenza al prossimo Giro d'Italia.

La curiosa e spiritosa iniziativa - si legge su El Mundo - è frutto di una pensata dell'Asociacion Juvenil El Torreon de Antiguedad, una cittadina di cinquecento anime. Armstrong era caduto lo scorso 23 marzo a 20 km dal traguardo della prima tappa della corsa, disputata tra Paredes de Nava e Baltanas, per quello che è l'infortunio più grave mai patito in carriera. Una carriera ripresa dal texano, sette volte vincitore del Tour de France, questa stagione dopo i tre anni di ritiro.