19 giugno 2021
Aggiornato 02:30
Sicurezza negli stadi

Niente biglietti per il settore ospiti per l'incontro di calcio del 29 ottobre tra Napoli e Reggina

La decisione adottata dal Prefetto del capoluogo campano a seguito delle indicazioni del Comitato nazionale di analisi sulle manifestazioni sportive

NAPOLI - Con una ordinanza del 24 ottobre il prefetto di Napoli Alessandro Pansa, recependo le indicazioni del Comitato nazionale di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive (determinazione del 22 ottobre 2008), ha disposto delle limitazioni per la partita di calcio «Napoli-Reggina» che si svolgerà allo stadio San Paolo mercoledì 29 ottobre 2008 alle ore 20.30 valevole per il campionato nazionale di serie A.

Il provvedimento, adottato anche a seguito di quanto segnalato dal Questore di Napoli, Antonino Puglisi, in merito a particolari condizioni che rendono estremamente difficile la gestione dei servizi di ordine pubblico in occasione dell'incontro di calcio, prevede:

• l’eliminazione del «settore ospiti» - con conseguente annullamento dei relativi tagliandi eventualmente già venduti - e possibile riutilizzazione del settore medesimo per favorire la presenza allo stadio di particolari categorie di spettatori (famiglie, ragazzi delle scuole, associazioni di anziani, ecc);
• la vendita dei biglietti esclusivamente ai soli residenti nella regione Campania, con conseguente divieto di diffusione e vendita dei tagliandi al di fuori della stessa anche attraverso i circuiti telematici;
• incedibilità dei biglietti di ingresso allo stadio.