23 marzo 2019
Aggiornato 12:00

Trovato il collegamento tra peso corporeo e cancro

Un nuovo studio ha scoperto che c’è un particolare collegamento tra il sovrappeso o l'obesità e ben 13 tipi di tumore. Ecco quali e perché

Peso corporeo e cancro
Peso corporeo e cancro Adobe Stock

La dieta si ritiene avere un ruolo primario anche nella possibilità di ammalarsi di cancro, in particolar modo se questa influisce sul peso corporeo. Uno studio pubblicato sulla rivista Cancer rivela per esempio che il sovrappeso e l’obesità sono collegati a un elevato numero di tumori.

Tumori, il ruolo del peso

La dott.ssa Hyuna Sung e colleghi del Scientist Surveillance and Health Services Research, American Cancer Society, hanno condotto questo studio in cui è emerso come l’eccesso di peso corporeo o l’obesità sia responsabile del 3,9% delle diagnosi di cancro a livello globale (circa 545mila casi). In particolare, lo studio, ha evidenziato una relazione tra obesità e il rischio di 13 tipi di tumori. Tra questi, il cancro al fegato, al seno, alla prostata, al colon-retto, dell’endometrio, all’esofago, alla cistifellea, al rene, alle ovaie, al pancreas, alla tiroide e altri ancora. «In particolare – ha commentato Sung – molte persone non sono a conoscenza del legame di sovrappeso/obesità nel rischio di cancro».

Una strage

Analizzando i numerosi dati raccolti, i ricercatori hanno osservato che entro il 2030 sono attesi 21,7 milioni di nuovi casi di cancro e 13 milioni di morti per cancro in tutto il mondo. Lo studio ha esaminato il rapporto tra cancro e peso corporeo in eccesso sulla base del genere di appartenenza, ossia se maschi o femmine. I risultati hanno rivelato che il numero totale dei casi di cancro per le donne è stato quasi il doppio di quelli degli uomini, con il cancro al seno in testa a questa classifica. Tra gli uomini, il cancro del fegato è risultato quello più frequente.

L’epidemia di sovrappeso

Basandosi sui dati raccolti negli ultimi 40 anni, i ricercatori hanno scoperto che la prevalenza del peso corporeo in eccesso è passata dal 21% negli uomini e dal 24% nelle donne a circa il 40% in entrambi i sessi in tutte le Regioni del mondo. «L’aumento simultaneo del peso corporeo in eccesso in quasi tutti i Paesi si ritiene essere promosso in gran parte da cambiamenti nel sistema alimentare globale, che promuove alimenti poveri di nutrienti, altamente calorici, al fianco di minori opportunità per l’attività fisica», conclude la dott.ssa Sung.

Riferimento: Hyuna Sung, Rebecca L. Siegel, Lindsey A. Torre, Jonathan Pearson‐Stuttard, Farhad Islami, Stacey A. Fedewa, Ann Goding Sauer, Kerem Shuval, Susan M. Gapstur, Eric J. Jacobs, Edward L. Giovannucci, Ahmedin Jemal – ‘Global patterns in excess body weight and the associated cancer burden’ – Cancerhttps://doi.org/10.3322/caac.21499.