20 agosto 2019
Aggiornato 09:00
Salute & Alimentazione

Anoressia a 5 anni, è allarme in Gran Bretagna

Negli ultimi tre anni registrati 98 ricoveri sotto i 7 anni. 1500 quelli compresi nella fascia che va dai tredici ai quindici anni

LONDRA - Bambini di cinque anni ricoverati in Gran Bretagna con diagnosi di anoressia anche grave. La rivelazione chock arriva dal Mail Online, che cita alcuni dati resi noti dal Sistema sanitario nazionale britannico (Nhs).
Secondo l'autorità sanitaria, negli ultimi tre anni ben 98 bambini di età compresa tra i cinque e i sette anni sono stati ospedalizzati per disturbi alimentari, alcuni talmente gravi da mettere in pericolo la loro vita.

Cifre impressionanti, che aumentano con l'età: 99 i piccoli pazienti fra gli otto e i nove anni ricoverati, 1500 quelli compresi nella fascia che va dai tredici ai quindici anni.

A impressionare è la velocità con cui aumentano i disturbi in età sempre più precoce: i piccoli pazienti sotto nove anni, infatti, l'anno scorso sono raddoppiati. Senza considerare, avvisano gli esperti, tutti i bambini che in ospedale non arrivano perchè in condizioni meno gravi.

Secondo molti specialisti, giovanissimi e bambini sviluppano sempre più relazioni insane con il cibo, usano il proprio corpo come metro di paragone con gli amici e con il mondo esterno, e già alle scuole elementari considerano i personaggi famosi come modelli da raggiungere, a ogni costo.