28 gennaio 2020
Aggiornato 10:00
Diabete

La nicotina alza livello zuccheri nel sangue

Per la prima volta dimostrato il legame con le complicanze della malattia

LOS ANGELES - La nicotina responsabile dell'innalzamento dei valori degli zuccheri nel sangue nei soggetti con diabete, aumentando il rischio di incorrere in gravi complicazioni: è quanto emerge da uno studio realizzato dai ricercatori della California State Polytechnic University di Pomona (Usa) e presentato al 241° National Meeting & Exposition della American Chemical Society. I medici sapevano da anni che il fumo aumenta il rischio di sviluppare complicazioni legate al diabete, senza tuttavia comprenderne il meccanismo: lo studio dimostra per la prima volta che i fumatori con diabete hanno livelli di HbA1c (o emoglobina glicata, un indicatore dei livelli di zucchero nel sangue) maggiori fino al 34% rispetto ai diabetici non fumatori.

FORTE LEGAME - «Si tratta di un importante studio - spiega Liu Xiao-Chuan, che ha presentato i risultati -. È il primo studio a stabilire un forte legame tra la nicotina e le complicanze del diabete.
Nessuno lo sapeva: più alto è il livello di nicotina, maggiore è l'HbA1c».