19 settembre 2019
Aggiornato 01:30

Salvini: «Rifarei tutto, chi ha paura del voto non è un uomo libero»

Così il Ministro dell'Interno Matteo Salvini, intervenuto al termine del discorso del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel riferire al Senato

Video Agenzia Vista

ROMA - Ho «la grande forza di essere un uomo libero, che vuol dire che non ho paura del giudizio degli italiani. In quest'aula ci sono donne e uomini liberi e uomini e donne meno liberi: chi ha paura del giudizio del popolo italiano non è uomo o donna libero. E' il sale della democrazia». Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini, intervenendo in aula al Senato.