7 dicembre 2019
Aggiornato 10:30

Spadafora: «Di Battista? L'importante è remare dalla stessa parte»

Il Ministro M5s commenta le parole di Alessandro Di Battista: «Renzi? Ha detto che il governo non è in discussione». Pedica: «Di Battista rimasto al VaffaDay»

Vincenzo Spadafora, Ministro 5 Stelle del Governo Conte-bis
Vincenzo Spadafora, Ministro 5 Stelle del Governo Conte-bis ANSA

ROMA - E' «legittimo» che nel Movimento 5 stelle ci siano opinioni diverse, l'importante è «remare dalla stessa parte». Lo ha detto il ministro per le Politiche giovanili Vincenzo Spadafora arrivando alla festa di 'Articolo 1', parlando delle dichiarazioni di Alessandro Di Battista. «È legittimo, nel nostro movimento ci sono sempre state opinioni diverse, anche quando eravamo con la Lega. Adesso l'unico dato certo è che abbiamo comunque fatto un governo e che andremo avanti. Quindi al di là delle singole opinioni abbiamo tutti il dovere di remare dalla stessa parte».

Spadafora: «Renzi? Ha detto che il governo non è in discussione»

La decisione di Matteo Renzi di uscire dal Pd non mette a rischio il governo, è un «problema interno al Pd. Credo sia una cosa di cui si era già parlato, Renzi ha assicurato che il governo non è in discussione. E' un problema interno al Pd, cui guardiamo con rispetto».

Pedica: «Di Battista rimasto al Vaffa day»

Roma, 19 set. - «Da Di Battista arrivano le solite infelici uscite. Magari le ultime si possono giustificare perché, essendo stato molto tempo all'estero, deve essersi perso qualche cambiamento, a cominciare da quello del governo. Qualcuno gli dica che ora il M5s è alleato del Pd». È quanto afferma, in una nota, Stefano Pedica del Pd. «Dispiace leggere ancora offese da parte sua al Pd, sembra sia rimasto al tempo del Vaffa day - aggiunge -. Di Maio spieghi a Di Battista che c'è un governo di responsabilità nazionale e che questo non è stato fatto per litigare ma per dare certezze per il Paese e per l'Europa», aggiunge.