15 settembre 2019
Aggiornato 17:30

L'allusione di Gianluigi Paragone: «Martedì potrei non essere il solo M5s contro il Conte bis»

Il Senatore dei 5 Stelle: «Nel gruppo al Senato molto disagio, se il Presidente del Consiglio pensa di aver chiuso si sbaglia...»

Gianluigi Paragone, Senatore del MoVimento 5 Stelle
Gianluigi Paragone, Senatore del MoVimento 5 Stelle ANSA

ROMA - «Secondo me potrei non essere più solo, nel gruppo M5s del Senato, ad aver capito che il Conte 2 è una operazione contro i cittadini...». Gianluigi Paragone, senatore M5s dichiaratamente contrario al nuovo governo col Pd, pubblica un post allusivo su Facebook, lasciando intendere che altri suoi colleghi potrebbero schierarsi contro la nascita del Conte bis. Tanto che raggiunto telefonicamente rincara: «Da qui a martedì la strada lunga. Non avete idea di cosa succederà... Se Conte pensa di aver sistemato tutto, si sbaglia». Alla domanda se dunque riscontri disagio tra i suoi colleghi senatori, afferma: «Molto, molto...».

M5s: «Riprendiamo cammino Governo da dove si è interrotto»

«Siamo pronti a riprendere da dove, per colpa di qualcuno, la nostra azione di governo si era interrotta. E lo faremo con i Ministri del MoVimento 5 Stelle che daranno il massimo per proseguire e rafforzare il nostro lavoro nell'interesse degli italiani». Un post del M5s sul Blog delle Stelle rivendica da un lato continuità con il lavoro svolto nel governo giallo-verde, dall'altro sottolinea come «dallo scorso 8 agosto sono stati tanti i momenti in cui l'Italia ha corso il rischio di piombare nel vuoto assoluto. Ma con spirito di sacrificio e senso di responsabilità», dando vita al governo con il Pd, «siamo riusciti a trovare la quadra per iniziare un nuovo percorso. Lo faremo con la nostra squadra di ministri e tutti i nostri parlamentari. Lo faremo con tutte le nostre forze, perché abbiamo il dovere di dare linfa alle istanze dei cittadini».

«Pronti, uniti e compatti»

I ministri del MoVimento 5 Stelle, si assicura nel post, «sono pronti, uniti e compatti: dobbiamo continuare a cambiare il Paese! Vogliamo far respirare ai cittadini un'aria di serenità e speranza concreta per il loro futuro. Abbiamo tanti strumenti a disposizione per riuscire a raggiungere questo obiettivo. Come sempre siamo pronti ad utilizzarli al massimo. Riprendiamo il cammino, con passione e serietà».