14 novembre 2019
Aggiornato 22:30

La Lega smentisce Di Maio: «Mai offerto la premiership». La replica: «Offerta è scritta»

Il capogruppo alla Camera, Riccardo Molinari: «Non mi risulta avanzata da alcuno pubblicamente nè privatamente»

Video Agenzia Vista

ROMA - La Lega nega aver mai offerto la guida di un nuovo governo giallo-verde a Luigi Di Maio, come asserito dal capo politico M5s nel suo discorso al termine delle consultazioni al Quirinale. «Vorrei sapere - ha affermato il capogruppo alla Camera Riccardo Molinari ospite a a Zapping su Radio 1 - dove è uscita questa offerta Di fare il premier a Di Maio, da parte della Lega. Non mi risulta che nessuno della Lega abbia mai chiesto a Di Maio di fare il premier: nè privatamente nè pubblicamente».

Fonti M5s: Offerta a Di Maio è scritta

«L'offerta della Lega a Di Maio di fare il presidente del Consiglio è scritta, nero su bianco». Lo sottolineano fonti M5s.

Fedriga: «Questo è un governo contro Salvini»

«Questo non è un governo per il paese ma un governo, nella migliore delle ipotesi, creato contro Salvini, con un mix di mantenimento di posizioni di potere a cui il M5s e il Pd tengono particolarmente». Lo ha detto Massimiliano Fedriga, governatore leghista del Friuli Venezia Giuli, durante «Speciale GR1, Diario della Crisi», in onda su Rai Radio1.