24 marzo 2019
Aggiornato 20:00
L'autorizzazione a procedere

Diciotti, Laura Boldrini contro i 5 Stelle: «Hanno venduto l'anima per salvare Salvini»

La Deputata di Liberi e Uguali: «Storia ingloriosa quanto l'attaccamento di Di Maio alla sua poltrona». Grasso: «Voto Giunta è pericoloso precedente»

Laura Boldrini
Laura Boldrini ANSA

ROMA - «Prima gli hanno lasciato la guida pur avendo preso il doppio dei suoi voti. Poi, dopo aver gridato per anni 'onestà', per Salvini hanno venduto pure l'anima, salvandolo dal processo. La storia del M5s al governo è ingloriosa quanto l'attaccamento di Di Maio alla sua poltrona». È il commento di Laura Boldrini, deputata di Liberi e Uguali, alla votazione tra gli iscritti M5s sulla piattaforma Rousseau che ha dato l'indicazione ai senatori Cinque Stelle di votare contro l'autorizzazione a procedere per Matteo Salvini.

Grasso: Voto Giunta è pericoloso precedente

«Il voto di oggi in Giunta è un precedente pericoloso. Se si giustifica qualsiasi atto politico si dà la possibilità ad un governo di togliere la libertà personale ai cittadini». Lo ha affermato il senatore Liberi e Uguali, Pietro Grasso, componente della Giunta per le immunità, dopo il voto sul caso Salvini-Diciotti. «Il bene della libertà personale deve essere preminente rispetto a qualsiasi atto. Io sono per lo stato di diritto, non per lo stato di polizia. Mi sorprende - ha concluso - che il 41% degli elettori 5s non abbia rappresentanza in Parlamento».

Fratoianni: Per M5s Salvini uno che vale per tutti

«Non c'è più 'onestà, onestà!'. Non c'è più 'uno vale uno'. La verità è che per il Movimento 5 Stelle il ministro Salvini è 'uno che vale per tutti'. Con il voto di ieri il M5S cambia i suoi connotati e perde la sua anima». Lo afferma in una nota il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali.

Laforgia: La Democrazia non è una farsa

«Parlamento esautorato e ostaggio di una società privata. La democrazia non è una farsa. #Diciotti». Lo scrive su Twitter Francesco Laforgia, Senatore di Liberi e Uguali.