19 ottobre 2019
Aggiornato 19:00

Di Maio a Shanghai parla dell'accordo con la Cina, ma anche di giustizia, abusivismo e rapporti con la Lega

Il vicepremier da Shanghai parla dell'accordo con Pechino, ma anche di prescrizione, anticorruzione, abusivismo e rapporti dentro al governo