17 novembre 2018
Aggiornato 20:00

Conte, messaggio di Ferragosto agli italiani: «Stiamo cambiando il Paese»

Il premier su Facbook in un lungo video-messaggio si rivolge al Paese: «A settembre ci aspettano sfide cruciali»

ROMA - Con il governo Lega-M5s «la prima cosa che è cambiata è che abbiamo un governo che ascolta le richieste dei cittadini, realizzando il programma e tenendo fede agli impegni presi con voi elettori, che mette al centro i vostri interessi e non i propri». Questo il punto centrale del messaggio agli italiani del premier Giuseppe Conte, in un video postato su Facebook. «Non è - ha aggiunto - un governo distante, che vi guarda dall'alto verso il basso, è un governo che ha la sensibilità politica di comprendere i vostri bisogni e che si concentra per soddisfarli». Le cose da fare «sono tante, tantissime, ma stiamo cominciando a cambiare il Paese. Da settembre avremo davanti sfide importanti e cruciali per rilanciare il Paese e l'economia».

Gli obiettivi del governo
«Abbiamo in cantiere» ha ricordato «una serie di riforme strutturali: la riforma del codice degli appalti, la semplificazione burocratica, misure anti corruzione, l'accelerazione del sistema giustizia, la riforma fiscale e il reddito di cittadinanza. Faremo una manovra seria, rigorosa e coraggiosa e adotteremo tutte le misure necessarie per combattere la povertà assoluta. Siamo al lavoro, concentrati su questi obiettivi».

Il decreto dignità
Con il decreto dignità «combattiamo la precarietà che affligge tanti nostri giovani, penalizziamo gli operatori economici che vogliono fare i furbi prendendo i soldi pubblici e poi scappano all'estero e combattiamo l'azzardopatia». Al centro dell'azione del governo ha ribadito il premier, «riportiamo la parola dignità, parola che abbiamo perso di vista ma che è fondamentale: dobbiamo rievocarla sempre e abbinarla alla persona, al lavoro».