14 novembre 2019
Aggiornato 18:00

Parisi per il Lazio, Meloni: «Finita fastidiosa perdita di tempo»

Il presidente di Fdi: «Ci sono regioni sulle quali si è trovata subito la soluzione e altre su cui si perde tempo. Spero non si giochi a perdere»

ROMA - «Non c'è ancora una novità definitiva ma ho ragione di credere che ci sarà a breve, sono ottimista che questa querelle sul Lazio fastidiosa per i cittadini possa finire presto». Lo ha detto la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, questa mattina in conferenza stampa alla Camera.

Non si giochi a perdere
«Ci sarà un candidato - ha promesso - che allarga molto il perimetro della coalizione e che ci aiuterà a rispondere all'incompetenza di Grillo e all'immobilismo della sinistra». Sul nome di Stefano Parisi, ex candidato a sindaco di Milano, Meloni ha osservato: «E' romano quindi mi sembra più che normale si candidi nel Lazio. Mi spaventa perdere tempo. Ci sono regioni sulle quali si è trovata subito la soluzione e altre su cui si perde tempo. Spero non si giochi a perdere, noi abbiamo dimostrato di avere a cuore il Lazio».