13 agosto 2020
Aggiornato 22:30
Mafia

Il tesoro nascosto di Riina: sequestrati 1,5 milioni di euro nelle province di Palermo e Trapani

Tre società, una villa, 38 rapporti bancari e tantissimi terreni: è questo il tesoro nascosto di Riina e della sua famiglia, un tesoro del valore di 1,5 milioni di euro sequestrati grazie ad un'operazione dei Carabinieri del R.O.S.

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2017/07/20170719_video_09590619.mp4

PALERMO - Tre società, una villa, 38 rapporti bancari e, soprattutto, tantissimi terreni: è questo il tesoro nascosto di Riina e della sua famiglia, un tesoro del valore di 1,5 milioni di euro sequestrati grazie ad un'operazione dei Carabinieri del R.O.S. insieme con i colleghi del Comando Provinciale di Palermo e Trapani. I beni sequestrati sono localizzati prevalentemente nelle province di Palermo e Trapani ed sono riconducibili oltre che al mafioso in carcere, alla moglie Ninetta Bagarella e ai figli, Giuseppe Salvatore, Maria Concetta e Lucia. Al sequestro si è arrivati dopo un'attenta indagine patrimoniale da cui è emersa la continua disponibilità di denaro contante della famiglia, ed in particolar modo della moglie, malgrado i molteplici sequestri di beni subiti nel tempo e l'assenza di redditi ufficiali.