21 settembre 2019
Aggiornato 02:00
Crisi coreana

Gentiloni: «Contro la Corea del Nord servono fermezza e sanzioni»

Il premier Paolo Gentiloni è intervenuto a margine del vertice di Pechino sulla crisi coreana

ROMA - Nei confronti della Corea del Nord «credo che ci sia bisogno di fermezza, diplomazia e di sanzioni. E' il messaggio che deve venire molto chiaramente dalla comunità internazionale, ne parleremo anche al G7 di Taormina». Così il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, parlando a margine del vertice di Pechino, il "Belt and Road Forum".