19 settembre 2019
Aggiornato 17:00
'I problemi non si risolvono con la bacchetta magica'

Gentiloni: il negoziato con la Cina? Faticoso, ma ha un valore particolare

Al termine della sua trasferta cinese, il premier Paolo Gentiloni ha parlato dei rapporti con Pechino e tra Asia e Europa

PECHINO - «Il negoziato tra Cina e Ue è sempre un negoziato faticoso, una nuova tappa ci sarà agli inizi di giugno. Lanciare questo ponte tra Asia e Europa ha un significato anche politico oltre che economico non cancella le difficoltà che tutti conosciamo in termini di rapporti fra questi paesi e queste aree economiche». Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, in conferenza stampa a Pechino, al termine della missione in Cina, precisando che le relazioni con la Cina «acquistano un valore particolare» in un contesto in cui si torna a parlare di misure protezionistiche.