15 novembre 2019
Aggiornato 01:00
Salute

Aneurisma prima del parto, al Santa Corona salvano la vita a lei e alla bambina

La donna, al nono mese di gravidanza, era stata trasferita in gennaio da un altro ospedale ligure al Santa Corona in seguito a un’improvvisa emorragia cerebrale

Aneurisma prima del parto, al Santa Corona salvano la vita a lei e alla bambina
Aneurisma prima del parto, al Santa Corona salvano la vita a lei e alla bambina ANSA

PIETRA LIGURE - Ha rischiato di morire per la rottura di un aneurisma cerebrale prima del parto, ma grazie a un intervento messo in atto dalle equipe mediche dell'ospedale savonese Santa Corona ce l'ha fatta: ora stanno bene madre e figlia. E' accaduto un mese fa.

Emorragia cerebrale

La donna, al nono mese di gravidanza, era stata trasferita in gennaio da un altro ospedale ligure al Santa Corona per una emorragia cerebrale dovuta alla rottura di un aneurisma. L'equipe di Ginecologia e Ostetricia, ha provveduto a far nascere la piccola con taglio cesareo d'urgenza mentre la madre rischiava di morire.

Trasferita in rianimazione

Subito dopo il parto la mamma è stata trasferita in Neuroradiologia dove con un intervento per via endovascolare, hanno chiuso l'aneurisma al cervello utilizzando la tecnica standard del rilascio di «spirali al platino» all'interno della sacca aneurismatica. La donna è stata poi trasferita in Rianimazione, e una volta risvegliata è apparsa subito in buone condizioni e ha potuto abbracciare la sua bambina.