13 dicembre 2018
Aggiornato 06:30

Salvini "punzecchia" Di Maio: «Scelta tra Lega e M5S? Guardate come è messa Roma...»

Il leader della Lega dal Molise dice no a qualsiasi ipotesi di governo tecnico
Matteo Salvini.
Matteo Salvini. (ANSA/NICOLA LANESE)

ROMA - «Dove governa la Lega e il centrodestra ci rieleggeono da 25 anni. Se volete fare una scelta di cambiamento tra Lega e Cinque stelle chiedete Roma come è messa dopo due anni di governo cinque ststelle... dire no è facile, poi però quando governi una regione devi occuparti di ospedali, strade, scuole, case popolari. Chi sceglie Lega sceglie un principio: prima gli italiani». Altra stoccata di Matteo Salvini al M5S durante il comizio a Isernia per le regionali in Molise.

Mai con il Pd
«Mi ha stupito Di Maio che un giorno dice voglio la Lega e il giorno dice voglio il Pd, e poi la Lega e poi il Pd, io mai. Se i Cinque stelle sono un pò ballerini problema loro» ha detto Salvini. «Noi non andremo mai al governo con la sinistra e col Pd di Renzi e della Boschi, mai, mai", ha scandito.  "Non vorrei che qualcuno non avesse la nostra stessa voglia di far partire un governo subito da tutte le parti: secondo me c'è qualcuno che tifa a far saltare un accordo politico per inventarsi l'ennesimo governo tecnico che poi spenna gli italiani. A questo la Lega non sarà mai disponibile, io me la gioco fino all'ultimo eventualmente mettendoci la faccia direttamente»

Fino alla fine
«Ci proverò fino alla fine, se serve mi metto in campo direttamente io pur di non perdere altro tempo", ha assicurato Salvini. «Adesso vedo questi giochini - ha aggiunto - il mandato, l'esplorazione: io vedo che la gente ha fretta, le aziende chiudono e le tasse sono troppo alte. Non mi interessano logiche politiche... non farti troppo avanti... aspetta sennò ti bruci: o c'è questo tavolo centrodestra-5 stelle per discutere di problemi reali oppure mi faccio avanti io». Accetta un pre-incarico? "Non ho più tempo da perdere, l'Italia non ha più tempo da perdere». Si parte dal centrodestra: «La coalizione con cui abbiamo vinto le elezioni è quella di centrodestra, se c'è programma comune una coalizione comune...».