5 giugno 2020
Aggiornato 09:30
Politiche europee

Tajani incontra i lavoratori Embraco

«Farò capire che non è questo il modo per investire positivamente in Europa, perché rischia soporattutto l'immagine di queste società extraeuropee»

ROMA - Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ha incontrato a Bruxelles una delegazione di lavoratori della Embraco di Riva di Chieri (Torino), l'azienda che costruisce compressori per frigoriferi e che trasferirà tutta la produzione in Slovacchia, lasciando senza lavoro quasi 500 addetti in Italia. La delegazione era accompagnata da alcuni rappresentanti sindacali e dal presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino.

Chiamerò in Brasile e negli Usa
«Oggi stesso chiamerò il ministro dell'Industria del Brasile, chiamerò l'Ad della società che è di fatto proprietaria di Embraco (la Whirlpool negli Usa, ndr) e andremo a vedere se si può intervenire dagli Stati Uniti per far capire che non è questo il modo per investire positivamente in Europa, perché rischia soporattutto l'immagine di queste società extraeuropee che vengono nell'Ue», ha annunciato Tajani parlando con la stampa al termine dell'incontro.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal