6 marzo 2021
Aggiornato 12:30
Politiche europee

Tajani incontra i lavoratori Embraco

«Farò capire che non è questo il modo per investire positivamente in Europa, perché rischia soporattutto l'immagine di queste società extraeuropee»

ROMA - Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ha incontrato a Bruxelles una delegazione di lavoratori della Embraco di Riva di Chieri (Torino), l'azienda che costruisce compressori per frigoriferi e che trasferirà tutta la produzione in Slovacchia, lasciando senza lavoro quasi 500 addetti in Italia. La delegazione era accompagnata da alcuni rappresentanti sindacali e dal presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino.

Chiamerò in Brasile e negli Usa
«Oggi stesso chiamerò il ministro dell'Industria del Brasile, chiamerò l'Ad della società che è di fatto proprietaria di Embraco (la Whirlpool negli Usa, ndr) e andremo a vedere se si può intervenire dagli Stati Uniti per far capire che non è questo il modo per investire positivamente in Europa, perché rischia soporattutto l'immagine di queste società extraeuropee che vengono nell'Ue», ha annunciato Tajani parlando con la stampa al termine dell'incontro.