19 novembre 2018
Aggiornato 16:30

Salvini sfida la sinistra: il 24 a Roma gli schiavisti, a Milano con noi gli uomini liberi

Matteo Salvini lancia per il 24 febbraio una contro-manifestazione a Milano, mentre la sinistra sfilerà a Roma contro razzismo e fascismo
Matteo Salvini
Matteo Salvini (ANSA)

ROMA - A Macerata il Pd non c'era, ma ha già annunciato la sua presenza in occasione della grande manifestazione del prossimo 24 febbraio, a Roma, contro il razzismo e il fascismo. E Matteo Salvini lancia una contro-manifestazione, sempre sabato a Milano. «Sabato a Roma ci sarà il Pd, con la Cgil, le associazioni di sinistra contro il fascismo, il razzismo, la Lega e a favore dell'immigrazione. Noi saremo a Milano. Raccogliamo la sfida, vedremo quanti saranno con noi. Se saranno di più gli antirazzisti o gli italiani e gli immigrati perbene che rispettano le regole».

24 febbraio in piazza Duomo a Milano
Il leader del Carroccio lo annuncia in una diretta Facebook, lanciando la manifestazione del 24 febbraio in piazza Duomo. «Noi andiamo a Milano per evitare problemi, in piazza Duomo che tiene 100mila persone, e vedremo se i telegiornali riusciranno a nascondere anche questo. C'è più attenzione per la Lega all'estero che su Rai e Mediaset. Facciamo vedere due di futuro diverse: la sinistra non aiuta gli immigrati perchè è buona, la sinistra vuole schiavi. A Roma gli schiavisti, a Milano gli uomini liberi».