20 ottobre 2019
Aggiornato 08:30
Festival del Cinema di frontiera

Frontdoc 2017, 29 pellicole in concorso

Il Festival internazionale si svolgerà ad Aosta da lunedì 6 a sabato 11 novembre, organizzata dall'Associazione professionisti dell'audiovisivo Valle d'Aosta

La locandina di FrontDoc
La locandina di FrontDoc ANSA

AOSTA - Sono 29 le pellicole selezionate per l'edizione 2017 di Frontdoc, il Festival internazionale del cinema di frontiera che si svolgerà ad Aosta da lunedì 6 a sabato 11 novembre. Organizzata dall'Associazione professionisti dell'audiovisivo Valle d'Aosta, la rassegna «propone un ampio panorama sulle opere più interessanti ed innovative del 'cinema di frontiera' internazionale: film che esplorano il tema dei confini nelle sue più diverse accezioni (geografiche, politiche, culturali, religiose e sociali) o che attraversano le barriere convenzionali fra il documentario e altri linguaggi espressivi, come il cinema di finzione, l'animazione e la sperimentazione video».

PREVISTI CONCERTI E CONFERENZE - Tra le novità c'è Frontlab, laboratorio per lo sviluppo e il finanziamento di progetti documentari, destinato ad autori europei. La giuria è composta da Luciano Barisone, dal filmaker iraniano Moeen Karimoddini e da Nadia Trevisan. Nell'ambito del festival sono previsti anche concerti e conferenze.