17 novembre 2019
Aggiornato 10:00

Meloni: «Pd vuole scaricare su Visco responsabilità di Renzi sulle banche»

La leader di Fratelli d'Italia, ospite a Otto e mezzo su La7 ha commentato l'approvazione alla Camera della mozione Dem che chiede la revisione dei vertici di Bankitalia

ROMA - «Non vorrei che il Partito democratico volesse provare a scaricare solamente su Visco e su Bankitalia delle responsabilità nel rapporto non proprio chiaro con il sistema del credito italiano, che invece investe secondo me appieno anche Renzi, il Governo Renzi e le scelte che sono state fatte in questi anni». Lo ha detto la leader di Fdi, Giorgia Meloni a 'Otto e mezzo'.

«Fratelli d'Italia - ricorda - chiedeva complessivamente la revisione dei vertici di Bankitalia e crediamo che bisognerebbe fare una valutazione complessiva su chi aveva il compito di vigilare sul sistema bancario e non ha fatto bene il suo lavoro. Fa un po' specie che lo stesso genere di mozione proposta da Fdi lo presenti il Partito democratico che, ricordiamo, ha in mano il governo della nazione quindi se volesse operare in questo senso potrebbe oggettivamente farlo». «Sono anche componente della commissione d'inchiesta sulle banche e spero - osserva Meloni - che questa commissione d'inchiesta che ha tanti obiettivi e poco tempo per lavorare riesca a fare soprattutto una cosa: spiegare agli italiani perché hanno messo qualche miliardo di euro in alcune banche che sono state mal gestite; di chi sono le responsabilità e a chi sono in mano i debiti miliardari che hanno alcuni che non hanno ripagato quei debiti che non sono le famiglie o le imprese ma gli amici degli amici degli amici dei potenti».