11 dicembre 2019
Aggiornato 00:30
Governo Gentiloni

Commissione banche, Meloni: «Pd vuole solo mettere a tacere tutto»

La leader di Fratelli d'Italia: «Nei pochi mesi a disposizione faremo di tutto per arrivare a qualcosa»

ROMA - «La dimostrazione che il Pd con l'istituzione tardiva di questa commissione in realtà vuole solo mettere a tacere quello che è accaduto nel sistema delle banche italiane è data dal fatto che quando si è votata la legge istitutiva della commissione noi abbiamo chiesto che la commissione andasse avanti oltre la scadenza della legislatura e ci hanno votato contro cioè vuol dire che tenteranno di perdere tempo per non arrivare a nulla». Lo ha detto Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, al termine della prima seduta della Comissione Banche. «Motivo per cui io ho deciso di essere fisicamente e personalmente presente come Fratelli d'Italia all'interno della Commissione perché sè questa è la verità lo denunceremo sotto ogni forma e cercheremo in ogni caso di far in modo, nei pochi mesi che avremo a disposizione, che la Commissione possa arrivare a qualcosa».