15 aprile 2021
Aggiornato 01:00
Partito democratico

Orlando lancia Dems: «Non è un partito nè una corrente»

Il ministro della giustizia ha lanciato la sua associazione per «ridare forza alla democrazia, riconnetterla con la società, farlo nel quadro dell'Europa unita. Per questo serve un partito plurale, di democratici»

ROMA - Un «Partito democratico plurale» che «valorizzi le differenze». E' uno degli obiettivi di «Dems. Democrazia, Europa, società», l'area del Pd che fa riferimento al ministro della Giustizia Andrea Orlando. Lo stesso Orlando, stamani, ha presentato il simbolo di Dems. «Democrazia, Europa, società - scrive su Facebook -. Tre parole cui teniamo molto. Ridare forza alla democrazia, riconnetterla con la società, farlo nel quadro dell'Europa unita. Per questo serve un partito plurale, di democratici, che valorizzi le differenze. Per questo Dems».