8 dicembre 2019
Aggiornato 21:30
Pochi giorni fa a San Giovanni

19enne tenta il suicidio per l'esame di maturità

Il giovane era talmente preoccupato per l'esame di maturità che aveva deciso di farla finita

Giovane tenta di buttarsi dalla finestra a San Giovanni
Giovane tenta di buttarsi dalla finestra a San Giovanni Shutterstock

ROMA – A 19 anni tenta il suicidio perché disperato per l'esame di maturità. Il giovane, nella sua stanza da letto, in zona San Giovanni, ha aperto la finestra sporgendosi con il corpo verso l'esterno: solo le braccia e le gambe a reggere il peso del corpo in bilico tra la stanza e il vuoto, tra la vita e la morte.

I soccorsi
Una chiamata alla Sala Operativa del Commissariato San Giovanni ha avvertito gli agenti del pericolo che il giovane stava correndo, aggrappato al davanzale. Immediatamente gli uomini delle forze dell'ordine hanno raggiunto l'abitazione, trovandosi di fronte uno studente cinese deciso a farla finita perché afflitto dalla preoccupazione per l'esame di maturità.

Il salvataggio
Con estrema attenzione, gli agenti della Polizia di Stato hanno aiutato il giovane evitando che compisse quel gesto estremo. In attesa dell'arrivo dell'ambulanza, il giovane è stato fatto distendere sul letto in evidente stato di choc. I genitori del ragazzo sono rimasti altrettanto scioccati dal gesto del figlio, del tutto all'oscuro della preoccupazione che pressava il ragazzo.