30 settembre 2020
Aggiornato 21:00
Uomo trasportato al Sant'Eugenio

Moto sbanda e travolge un'auto: centauro avvolto dalle fiamme

E' successo sulla Cristoforo Colombo: un centauro ha perso il controllo della sua moto finendo addosso ad una Smart che, inspiegabilmente, ha preso fuoco avvolgendo nelle fiamme il motociclista

ROMA - Ancora un incidente terribile sulle strade romane. Sulla Cristoforo Colombo, un uomo ha perso il controllo della sua moto finendo addosso ad una smart. L'autovettura ha preso fuoco avvolgendo nelle fiamme il centauro, caduto a terra in seguito al violento impatto. Numerosi passanti hanno tentato di soccorrere l'uomo cercando di sedare le fiamme con bottiglie d'acqua ed un estintore da auto. L'uomo, avvolto dal fuoco, rischiava di morire carbonizzato. 

«Sembrava la scena di un film»
Immediata la chiamata al 118 e ai Vigili del Fuoco. I pompieri, giunti sul posto, hanno sedato definitivamente le fiamme che avvolgevano la Smart e soprattutto l'uomo, facendo in modo che potessero intervenire gli uomini del 118. In stato cosciente, il centauro è stato trasportato d'urgenza al Sant'Eugenio per le gravi ustioni riportate nell'incidente. Un testimone, ancora sconvolto dalla scena, ha affermato che «sembrava la scena di un film», domandandosi poi come abbia fatto l'auto a prendere fuoco in quel modo.