30 settembre 2020
Aggiornato 12:00
54enne romano in manette

Abusi su bambino disabile: arrestato operatore Aec

Caso di pedofilia in una scuola elementare di Cinecittà est. Un 54enne romano è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale aggravata

ROMA - Un addetto del personale Aec, Assistenza educativa culturale, 54enne romano, dipendente di una cooperativa esterna, è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di aver abusato di un bambino disabile frequentante la scuola elementare d Cinecittà Est «Bambini del mondo».

Le indagini
I sospetti sull'uomo sono scattati quando le maestre si sono accorte che, da qualche tempo, il bambino, accompagnato dall'uomo, impiegava un tempo troppo lungo per andare in bagno. Le insegnanti hanno allertato la Polizia che ha avviato le indagini. Nella giornata di giovedì, gli agenti di polizia hanno proceduto all'arresto dell'uomo all'interno della scuola stessa. L'accusa è quella di violenza sessuale aggravata.

Genitori allarmati
Il fatto ha messo immediatamente in allarme le famiglie dei bambini che frequentano la scuola elementare di Cinecittà, tanto da spingere la dirigenza scolastica ad indire un Consiglio d'istituto straordinario, in occasione del quale la scuola ha comunicato alle famiglie che i bambini non sono in pericolo, visto l'arresto dell'uomo.