26 settembre 2022
Aggiornato 10:30
Verso le elezioni romane

Saltamartini: A Roma si vince con un progetto inclusivo

Come può vincere il centrodestra a Roma? «Se riuscirà a riunire tutte le forze politiche, civiche ed espressione del territorio della Capitale». Questa l'idea della vicepresidente dei deputati della Lega-Noi con Salvini

ROMA - «Lo ripeto da mesi, a Roma il centrodestra può vincere. Il perimetro del Pd si restringe ogni giorno di più sia per le evidenti contraddizioni che vive al proprio interno sia per il fallimento dimostrato alla guida». Lo afferma, in una nota Barbara Saltamartini, vicepresidente dei deputati della Lega-Noi con Salvini.

Come può vincere il centrodestra
«Il centrodestra - prosegue - può vincere se riuscirà a riunire, partendo dalla condivisione di un programma in grado di offrire soluzione ai problemi dei romani, tutte le forze politiche, civiche ed espressione del territorio della Capitale che sono chiaramente alternative al progetto amministrativo e politico del Pd di Renzi e del Movimento 5 stelle. In tal senso - prosegue Saltamartini - le parole espresse oggi da Alfio Marchini sono apprezzabili e contribuiscono a fare chiarezza sia sulla sua collocazione politica sia sulla necessità anche da lui condivisa di partecipare alla costruzione di un fronte nel quale identità e militanza politica costituiscono una parte importante».

"Oggi è fondamentale partire dalle idee, dal progetto e dal programma per poi individuare nelle forme di confronto e partecipazione che più si riterranno opportune la persona che meglio potrà rappresentare il progetto del centrodestra per la Capitale. Sono certa - conclude Saltamartini - che Matteo Salvini insieme agli altri leader del centrodestra sapranno individuare il percorso e la squadra migliore al fine di ottenere il consenso più ampio per vincere la sfida delle elezioni amministrative e consegnare a Matteo Renzi l'avviso di sfratto".

(con fonte Askanews)