7 luglio 2020
Aggiornato 10:30
Tutto regolare per la Questura

Studenti contro la «Buona Scuola», corteo studentesco da Piramide al Miur

Manifestazione spontanea partita da Piramide fino alla sede del Miur. Il corteo si è svolto in modo pacifico, senza irregolarità

ROMA - Si è svolto in modo pacifico e nella piena regolarità la manifestazione studentesca organizzata a Roma e partita dalla Piramide Cestia dove gli studenti si erano dati appuntamento. Un corteo organizzato nell'ambito della mobilitazione contro la riforma della così detta «Buona scuola».

Elementi di estrema destra arginati
Sebbene della manifestazione non fosse stato dato preavviso alle Autorità competenti, riferisce la Questura di Roma, il piano preordinato dal Questore Nicolò D'Angelo «ha consentito il regolare afflusso dei partecipanti ed evitato che degenerasse il tentativo di infiltrazione posto in essere da elementi di estrema destra».

Pronto il piano per le iniziative del pomeriggio
D'intesa con gli organizzatori la manifestazione non si è spostata verso il centro cittadino, mentre è stato permesso ai partecipanti di giungere davanti alla sede del Miur in viale Trastevere dove, dopo una sosta, si è sciolto regolarmente. Sempre la Questura fa, intanto, sapere che è anche pronto il piano per le iniziative di protesta previste sempre nella capitale nel pomeriggio.

(con fonte Askanews)