29 ottobre 2020
Aggiornato 23:00
M5s attacca l'assessore

Trasporto pubblico al collasso, Esposito lasci il Senato

La senatrice pentastellata Paola Taverna attacca il responsabile Trasporti del Campidoglio, Stefano Esposito. L'assessore ha deciso di non lasciare la carica da senatore: per i 5 Stelle è necessario che su Roma si muova un assessore ai Trasporti a tempo pieno. «Esposito lasci la poltrona da senatore»

ROMA (askanews) - «A Roma il trasporto pubblico è al collasso e ogni giorno i cittadini e i turisti devono sopportare ritardi e disagi che non sono degni di un Paese civile. La Capitale ha urgente bisogno di un assessore ai Trasporti a tempo pieno, che abbia la voglia e la possibilità di dedicarsi al cento per cento al ruolo delicatissimo a cui è stato chiamato». Lo afferma in una nota la senatrice del M5S Paola Taverna.

La doppia poltrona
«E invece Roma si ritrova ad avere un assessore come Stefano Esposito (PD) che ha deciso di tenersi anche la poltrona da senatore e oggi ha addirittura disertato lavori importanti della Commissione Mobilità in Campidoglio per precipitarsi in Senato a fare da zavorra al suo governo e votare il provvedimento sulla Pubblica amministrazione», ha continuato, ancora, la senatrice pentastellata.

L'atto di dignità: le dimissioni
«I romani meritano di più: se Esposito vuole davvero occuparsi del trasporto pubblico romano e mantenere la promessa fatta appena diventato Assessore, quando disse 'voglio ridurre i disagi per i cittadini', faccia un gesto di dignità e si dimetta da senatore», ha affermato in conclusione l'esponente del Movimento 5 Stelle Taverna.