24 giugno 2021
Aggiornato 14:00
Emendamento approvato in Commissione Affari sociali

Stretta sugli alcolici, vietata la vendita ai minori

Le sanzioni previste in caso di violazione del divieto sono salate: multe da 250 a 1.000 euro raddoppiabili in caso di recidiva, con sospensione della licenza in questo caso anche di tre mesi per il locale

ROMA - Stretta sugli alcolici: vietato venderli ai minori di 18 anni. Lo stabilisce un emendamento all'articolo 7 del decreto Balduzzi, approvato dalla commissione Affari sociali della Camera, così come presentato dai relatori Lucio Barani (Pdl) e Livia Turco (Pd).
Le sanzioni previste in caso di violazione del divieto sono salate: multe da 250 a 1.000 euro raddoppiabili in caso di recidiva, con sospensione della licenza in questo caso anche di tre mesi per il locale.
«E' un'importante misura di prevenzione, per la salute e dei ragazzi e per la loro sicurezza, quando sono alla guida e non solo», ha commentato il relatore Barani dopo l'ok.